Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria della Sicurezza: Trasporti e Sistemi Territoriali ha l'obiettivo di formare una figura professionale di Ingegnere della Sicurezza in grado di coniugare competenze scientifiche e capacità operative relative alla progettazione e alla pianificazione di sistemi di trasporto complessi e all'analisi dell'impatto delle scelte progettuali sul più ampio sistema territoriale.

Le competenze sviluppate dal laureato magistrale in Ingegneria della Sicurezza: Trasporti e Sistemi Territoriali riguardano la valutazione del rischio dei sistemi territoriali, la pianificazione e la gestione della mobilità, la progettazione, l'esercizio e la sicurezza dei sistemi di trasporto, lo sviluppo e l'impiego di metodologie avanzate finalizzate alla gestione e all'ottimizzazione delle prestazioni e della sicurezza delle infrastrutture e dei servizi di trasporto e l'analisi e la valutazione delle esternalità dei sistemi di trasporto.

Per ulteriori aprofondimenti sulle competenze e sugli sbocchi professionali del laureato magistrale in Ingegneria della Sicurezza: Trasporti e Sistemi Territoriali, clicca qui.